Le pesco direttamente dal "Cestino dell' Atmosfera della nostra casa", queste immagini che formano una piccola gallery d'atmosfere casalinghe...
Ho recuperato mobili ed oggetti spesso da buttare, che a volte qualcuno ha davvero buttato
ereditati ed obsoleti o addirittura acchiappati al volo prima della discarica! Intravvedendo per loro ancora una chance mi sono sbizzarrita mettendo a frutto tutte le mie conoscenze, anche di falegnameria per farli ritornare non solo utili ma anche...unici!
Le decorazioni a volte sono diventate quasi dei quadri, fatte d'ispirazione e tecniche varie, anche improvvisate.
E mentre ci sto lavorando sopra, nel bagliore di un'istante, spesso mi vien in mente un nome da dargli...tutto per loro!


...in the kitchen... tavolo ricostruito, sedia fragole, e sullo sfondo, la vecchia credenza di mio papà...

...living room...la vecchia credenza spagnola che era marrone, e sotto, la scatola in legno...

...l'orologio-armadietto... un "terribile" mobiletto che stava in un vano scale...

...il tavolo trovato in una "baracca-garage" in giardino,
le sedie dall'anima in ferro, ora morbide e candide...

...il vecchio lampadario, era dorato, troppo dorato,
...shabby è meglio!...

...un'avventura di credenza stretta...la sedia gialla, la sedia rivestita,
il tavolino anonimo bianco "tapezzato"di carta e mappa scozzese....

...la porta "finta tiffany" ma con vere saldature!..e tanto tanto lavoro di recupero...

...bagnetto, giallo bianco e blu, lavabo vecchio dipinto,
con vasca attuale...

...la vecchia chitarra, "rivisitata" a decoupage, cuscini...

...quando pensavo all'atmosfera del bagno, immaginavo la foresta, ... il verde lussureggiante, rilassante...con tante gardenie inebrianti...

...salmo dei pellegrini, sulla "quadro-finestra" che da luce alle scale...


Eh, ma son davvero tante le foto, praticamente una casa intera...
ma ora entriamo nel "denso"...il PRIMA & DOPO!
...e poi qualche immagine di vari oggetti trasformati - prima e dopo - e decorazioni varie...

Era davvero un regalo un po' particolare, anche ammaccato..."tu sicuramente saprai come trasformarlo" mi disse l'amico che me lo regalava...beh, questo è il risultato: rivestimento con carte giapponesi e "trapuntatura" con finali di perle, inserimento della base in una base fatta ex-novo decorata con un mio disegno a pirografo di una fata a cavallo di una tigre e base aggiunta successivamente fatta per alzare la lampada.


Sognavo un armadio per la biancheria... a misura.. l'ho ricavato da vecchie casse di porte, assemblate con vari passaggi e applicazioni, le porte ed il cassetto, provengono da pezzi di truciolare laminato, la decorazione e' costituita da applicazioni di formelle dipinte con un motivo di greche, il tutto è bianco spugnato grigio...il gattone... un fermaporta ..."infiltrato"!


La porta e' stata...sverniciata, grattata, trattata con impregnante castagno, ed i vetri...non volevo toglierli, anche se graffiati, così li ho "tiffanizzati"
(seguendo un mio disegno)
con stagno adesivo da entrambi i lati e stagnato sui punti di giuntura, inserito qualche goccina di vetro, poi dipinto con i colori appositi...nuova maniglia, ehm, sempre...recuperata!


Tolto una specie di rivestimento di stoffa...sono comparsi i giornali usati per la cartapesta che raccontavano le notizie dell'epoca,
cosi' il decoupage di figurine vittoriane l'ho applicato solo nei punti dove si vedeva il cartone e dove si sono resi necessari i ripristini,
in finale, vernice lucida...


>

Da una vecchia libreria, i moduli chiusi così lineari sono diventati una base per varie possibilita', in questo caso: mobile tv rosso un po' orientaleggiante con chiusura a bastoncino, un medaglione dorato di lamina di rame lavorata ad embossing, dipinto e borchiato...una trasformazione totale! E poi la parte "cassetti" di un grande armadio guardaroba trasformata in cassettiera singola...



Comodino che ha subito due trasformazioni.
Antitarlo, cementite, stucco, classica procedura, decorato, prima con una specie di stemma, ricavato da qualche liquore, poi ambientato per il bagno, anticato con colori ad olio e decoro blu, manigliette diverse, gambette e gonnellina... un ottimo posticino per tenere l'aspirapolvere...


Da due moduli della libreria, un unico mobiletto-scrittoio, ho pensato di dipingerlo con un motivo simil- giapponese, base colore: acrilico rosso, anticato nero, vernice all'acqua...


Attaccapanni con vellutino,
proprio prorio...
ma l'attaccapanni mi serviva, e cimentarmi in un semplice patchwork di stoffette che gia' avevo mi stimolava...
quattro semplici ricami, nuovo cordino e borchiette, un po' di cera...



Sul tavolo deve esserci stato un vetro, ma quando l'abbiamo trovato non c'era piu', cosi ho rifatto il piano con un compensato, decorato con un disegno di trifogli che ho trovato e adattato, ripassato a pirografo e decorato con la tecnica del finto intarsio.


Mia nonna cuciva con una macchina che era assemblata su questo mobiletto. Tolti tutti i pezzi ormai inutili, poteva diventare un mobile contenitivo... Decoupage di carte di vecchie riviste di moda e qualche immagine di bellissime donne holliwoodiane...patina anticante e vernice.


Ah, questa credenza e' davvero una gran cosa, per me!
Stretta e tanto utile...
Due mobiletti ad angoli contrapposti fatti diventare uno ricostruendo gli spigoli mancanti.
La parte superiore era pezzo da discarica: libreria fatta di pezzi di truciolare di vario genere. L'ho rivestita con fogli di legno per non vedere le giunture, decorata con un mio disegno e rifinita...ora si merita un posto d'onore in soggiorno!


Tolte le gambe, rifatto il piano, grattata, ridipinta e decorata... la consolle, con due staffe per libreria, diventa:"a muro".
I puff li aveva fatti mia mamma, vari interventi sulle gambe e ritapezzati con un accostamento di stoffe e vecchie fodere di cuscini...indianeggianti...


Beh, l'orrido mobiletto del pianerottolo di un vano scale diventa orologio "gran classe"...Tanti passaggi...decoupage pittorico, calligrafia a pennello, inserimento meccanismo, quadrante dipinto, rifinitura a craquele, molto realistica (frutto di esperimenti casuali!), patina anticante, vernice..."e...chi vuol esser lieto sia." Il mobiletto..., penso lo e'!


Le scatole di legno, trattate e dipinte ispirandomi a disegni celtici,
il fascino delle delle rose,
una poesia di W. Blake ...
Poi un piano di un vecchio tavolino che ora sembra un vassoio,
e una cassapanca spartana,
entrambi decoupage rifinito con ombre e sfumature...


Con grande orgoglio...ecco la cuccia delle micie!
Fatta con un recupero "estremo":
supporti di imballo in legno,
una vecchia insegna...fa la differenza, e l'intento!


Cuscini di semplice patchwork
di stoffa avanzata
e due ricami che ho ricavato da un giornale
adattandoli
ed inserendo la scritta
"Kiss the cook"
sulla sedia recuperata e ritapezzata...



Mensolina-portapresine
di mia ideazione con ricamo inserito,
per la stampante
un mobiletto cucitole addosso,
la credenza gialla,
ora con rete di conigliera
al posto dei vetri
la seggiolina decoupage
velina e tappetino
con un mio disegno di gardenie,
la cassettiera con le farfalle,
la sedia con le fragole in decoupage,
sedie rivestite di carte
e ritapezzate,
vaso con decoro
ricavato da un motivo da ricamare...


Uno degli innumerevoli cuscini ricamati
..."nelle fredde sere invernali"
...quando usare seghetto e martello
e lavorare all'aperto era proprio arduo!
Ho comperato tanti tanti giornali di ricami
alla ricerca di motivi
che mi ispirassero,
di solito ho aggiunto qualcosa,
come in questo caso
brillanti e paiettes...effetto luccicante...


Due pezzi costruiti di sanapianta,
la porta dello sgabuzzino decorata a decoupage
e il comodino a velature blu
...secondo la millenaria tradizione- sapienza
del feng shui
nella camera da letto nessun spigolo vivo
che "punti" verso il letto...è ben accetto...
dunque spigoli smussati,
anzi...tondi!


Decorazione murale dipinta, fiori e cuori,...
un'augurio e un'intento...
che sia la Bellezza, sovrana nell'Amore...

Si conclude quì questa "piccola"carrellata di idee,
sfide e avventure nel recupero...
anche se il mio"Cestino delle immagini" è davvero ancora stracolmo
di progetti realizzati, oggetti trasformati ed altri piccoli mobiletti rinnovati
...ma anche altri da rinnovare!



DECORAZIONE & CREATIVITA'  HOME

Se arrivate da un motore di ricerca ed il menu in alto non è visibile, clik qui per visualizzarlo!
This is a website with frame, click here to see "menu" on the top!

Tutti i diritti riservati. All rights reserved. © MartinaVivoda2014